PERU' - Lima

Tour Puzzle: costruiscilo come vuoi tu!

  • Tour individuali
  • 13 giorni / 12 notti
  • 3 stelle , 4 stelle , 3 stelle superior
  • Come da Programma

Cosa vuol dire tour puzzle? E' un viaggio che si può comporre a proprio piacimento, a seconda delle proprie necessità. Quello pubblicato è un programma di massima, che si può adattare come si vuole. Ad esempio è possibile  inserire la mezza pensione o richiedere degli alberghi ancora più belli. Altrimenti, quando si è lungo la costa del Pacifico, decidere di fare una escursione alla Riserva di Paracas, dopo avere visitato le isole Ballestas o tirare dritto per Nasca. Qui si può decidere di sorvolare le famose linee o di visitare invece Cahuaci, Chauchilla e il museo Antonini.
Il programma prevede il viaggio nel Sud del Paese compreso il Canyin del Colca. La partenza per rientrare in Italia sarà da Cusco, ma è possibile aggiungere una o più notti addizionali per le escursioni sulle montagne colorate: Vinicinca e Palccoyo vi aspettano!
Partenze giornaliere, trasferimenti sugli stra-comodi bus turistici peruviani (è possibile però prevedere uno o più trasferimenti privati), guide in italiano. Massima flessibilità: cosa volere di più?   

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Programma di viaggio


1° giorno: Lima
Arrivo all'aeroporto internazionale Jorge Chavez, ricevimento da parte del nostro personale e trasferimento all'hotel. Lima è la capitale del Perú e con una popolazione di circa 10 milioni di abitanti è la quinta città più grande del Sud America. Fu fondata il 18 gennaio del 1535 dal conquistador Francisco Pizarro sotto il nome di "Cittá dei Re" ed è il cuore commerciale, finanziario, culturale e politico del paese. Qui si concentrano i 2/3 dell'industria nazionale e si trova l'aeroporto più grande del paese. Il centro coloniale della città è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dall'Unesco nel 1991. Cena libera. Pernottamento nell'hotel Allpa o similare.


2° giorno: Lima-Paracas (km 255- 4 ore circa)
Prima colazione. Partenza alle ore 8  per la visita della città.Lima, la “Città dei Re” è una delle più importante capitali del Sudamerica con un mix di architettura coloniale e di moderna architettura. Si inizia dalla Plaza de Armas (la piazza principale), testimone non solo della fondazione da parte degli Spagnoli nel 1535, ma anche dei movimenti di indipendenza del Peru. Visita alla Cattedrale, costruita dagli Spagnoli in stile barocco nel XVII secolo, al Palazzo del Governo, dove ogni giorno si svolge il cambio della guardia, alla Chiesa di San Francesco, e al termine si visiterà il quartiere moderno di Miraflores, centro amministrativo e finanziario di Lima. Successivamente visita del museo Larco Herrera che ospita una grande collezione d’oro, argento e ceramiche del periodo precolombiano. Pranzo libero Trasferimento privato alla stazione dei bus e partenza per Paracas. Arrivo in serata, incontro con il personale locale e trasferimento privato all’hotel. Cena libera e pernottamento. Pernottamento nell'hotel San Agustin Paracas o similare. 


3° giorno: Paracas-Nasca (km 220- h.3.45)              
Prima colazione. Visita delle isole Ballestas (servizio condiviso con guida in spagnolo/inglese), abitate da uccelli marini come i pinguini di Humboldt, pellicani, albatros e leoni marini. Queste isole sono formazioni rocciose tagliate dalla natura con grotte e caverne che danno forme impressionanti. Vicino alle coste, si può apprezzare una strana figura a forma di candelabro o cactus che si trova disegnata su una collina. Si dice che possa essere stata fatta dagli stessi uomini che disegnarono le linee di Nazca. (ESCURSIONE SOGGETTA A CONDIZIONI CLIMATICHE).
Trasferimento privato alla stazione dei bus e partenza per Nazca.  
Arrivo, incontro con il personale locale e trasferimento privato all’hotel. Cena libera e pernottamento all’hotel Majoro o similare.
Attività opzionale: trasporto privato Lima-Paracas-Nasca (solo autista parlante spagnolo) 


4° giorno: Nasca-Arequipa
Prima colazione
Opzione:  La mattina, sorvolo delle misteriose Linee di Nazca. Ad oggi gli studiosi non sono riusciti a comprendere la finalità ed il significato di queste immense linee a forma di animali e piante, osservabili solamente dal cielo. Le figure di animali raggiungono dai 15 ai 300 metri di lunghezza.
Opzione
visita al cimitero di Chauchilla o agi iscavi di Cahuachi e al Museo Antonini
In seguito, trasferimento alla stazione dei bus e partenza per Arequipa. Arrivo in serata. Trasferimento e pernottamento nell'hotel Casona Terrace o similare. Pasti liberi.
Opzione
Trasporto privato Lima-Paracas-Nazca-Arequipa (solo autista parlante spagnolo)
Trasporto privato Nazca-Arequipa (solo autista parlante spagnolo)


5° giorno: Arequipa                    
Prima colazione. Visita della città conosciuta come “città bianca”, ricca di edifici in stile spagnolo e chiese costruite nella tipica pietra bianca. Visita del tranquillo quartiere di Chilina, con vista sulle antiche colture a terrazzamenti; il pittoresco e superbo quartiere di Yanahuara; si prosegue verso la Plaza de Armas  circondata da belle arcate e si visita infine la Cattedrale. Successivamente si visita il celebre convento di Santa Catalina, unico al mondo, con le sue viuzze e piazze, tutte  portano un nome spagnolo. Questo edificio,  dove hanno vissuto le religiose spagnole per  parecchi secoli, è stato aperto al pubblico nel 1970. E' una vera e propria cittadella all'interno di Arequipa. Al termine, trasferimento in hotel. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione. Cena libera. Pernottamento nell'hotel Casona Terrace o similare. 
Nota: La mummia Juanita viene custodita al buio per la sua conservazione dal 1 gennaio al 30 di aprile. Durante questi mesi viene esposta la mummia Sarita, anch’essa ritrovata sul vulcano Ampato. 


6° giorno: Arequipa-Chivay (Km 151, ore 4)
Prima colazione. Partenza in direzione del Canyon del Colca. Si attraverseranno le pampa di Cañahuas, uno dei pochi posti al mondo in cui si possono osservare le vigogne allo stato brado, in questa immensa riserva si trovano anche lama e alpaca. Durante il tragitto sarà possibile ammirare le bellissime terrazze di origini precolombiana, che tuttora vengono coltivate dagli indigeni Collaguas. Il punto più alto che raggiungeremo sarà Patapampa (4900 m), per poi discendere fino a Chivay (3600 metri). Pranzo in ristorante locale. Sistemazione presso l'hotel Pozo del Cielo o similare. Cena libera e pernottamento. 


7° giorno: Chivay- Croce del Condor-Chivai-Puno (Chivay/Croce del Condor/Chivay : Km 42 – 1.15 ora circa di tragitto; Chivay-Puno: km 278 – 5.20 ore circa di tragitto)
Prima Colazione. Partenza al mattino presto per la Cruz del Condor da dove si gode un bellissimo panorama della Valle del Colca. Lungo il percorso si effettueranno alcune soste per poter ammirare il bel paesaggio. Arrivati alla Cruz, con un po' di fortuna si avrà l'opportunità di osservare il maestoso volo dei condor, che approfittano delle correnti ascensionali del canyon per venire a volare vorticosamente sopra le nostre teste. Pranzo libero. Proseguimento per Puno (3800 metri slm). Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione presso l'hotel La Hacienda Plaza de Armas o similare. Cena libera e pernottamento.
Opzione:
- Trasporto Arequipa-Chivay-Puno con accompagnamento di una guida privata in italiano (con bus turistico in servizio condiviso)
- Escursione Arequipa-Chivay-Puno con trasporto privato e guida privata in italiano
- Possibilità di escludere la vista al Canyon del Colca (il programma si riduce di 1 giorno)


8° giorno: Lago Titicaca  
Prima Colazione. Escursione sul lago Titicaca, (in servizio condiviso con guida privata in italiano),  il lago navigabile più alto del mondo (3810 m).  La leggenda racconta che dalle sue acque sono emersi Mama Occlo e Manco Capac, i fondatori dell'impero Inca. La prima sosta è sulle Isole galleggianti degli Uros, indigeni di origine aymara il cui stile di vita e forte tradizione hanno sempre attirato la curiosità dei visitatori: chiamati anche tribù dell'acqua, vivono su isole di canna di totora (giunco), che utilizzano anche per le loro capanne e le loro imbarcazioni; vivono principalmente di pesca, patate essiccate e volatili acquatici. Al termine della visita si effettuerà un breve giro sul tipico battello di totora degli Uros.
Continuazione per l'Isola di Taquile, i cui abitanti di origine quechua sono conosciuti per le loro abili doti di tessitori. Dall'alto dell'isola sarete sorpresi dal meraviglioso spettacolo che vi si presenterà: il blu acceso del lago Titicaca circondato da alte catene montuose. Tempo a disposizione sull'isola. Pranzo in un piccolo ristorante della comunità. Rientro a Puno con arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento all’ hotel La Hacienda Plaza de Armas o similare.

9° giorno: Puno-Cusco (km 380 km - 10 ore circa di tragitto)
Prima Colazione. Partenza in bus turistico verso Cusco. La bellezza del paesaggio è unica; si passerà infatti  dall'altopiano alle Ande, attraversando numerosi villaggi caratteristici. Durante il percorso, il bus effettuerà delle fermate per la visita di Pucara; Raqchi dove sarà possibile ammirare antiche rovine Huari e il bel tempio di Huiracocha. L'ultima fermata sarà ad Andahuaylillas, dove si trova l'impressionante cappella conosciuta come "la piccola sistina". Il punto più elevato che si attraversa è La Raya (4000 m),  che segna il limite tra la zona andina e quella dell'altopiano. Pranzo in ristorante locale durante il tragitto. Arrivo in serata a Cusco, antica capitale dell'impero Inca, il cui nome in lingua quechua significa "l'ombelico del mondo". Trasferimento e sistemazione nell'hotel Munay Wasi o similare. Cena libera e pernottamento in hotel.
Opzione:
-Trasferimento in privato con guida in italiano
-Trasferimento in privato con guida in italiano e visita di Sillustani al posto di Pucara


10° giorno:  Cusco-Pisac-Ollantaytambo-Cusco (Cusco-Pisac: km 32, 50 minuti circa. Ollantaytambo-Cusco: Km 81,  ore 1.45)  
Prima colazione. Visita del mercato artigianale di Pisac. Dalla piazza principale dove spicca un albero centenario di Pisonay, inizia la fiera che avvolge – principalmente la domenica – tutto il paese offrendo ai visitanti uno spettacolo di colore e folclore. La frutta e la verdura sono ordinatamente esposte su teli distesi al suolo, si possono trovare inoltre molti negozietti, dove comprare articoli artigianali provenienti da tutta la regione: tessuti colorati, ponchos tradizionali, gioielli, antichità, oggetti rituali e molto altro.  In seguito visita alle rovine di Pisac. Pranzo libero. Partenza per Ollantaytambo, uno degli ultimi siti costruiti dagli Inca prima dell’arrivo degli spagnoli. Gran parte della costruzione è rimasta inconclusa, le pietre abbandonate come testimonianza della battaglia che si tenne tra Manco II e i conquistadores. Visita al villaggio dove le strette vie, la piazzetta e le fondamenta delle costruzioni sono ancora quelle originali.
Rientro a Cusco. Cena libera e pernottamento all’hotel Munay Wasy o similare.
Opzione:
- Visita a Chinchero, Maras e Moray al posto di Pisac
- Pernottamento in Valle Sacra al posto di Cusco
- Pernottamento ad Aguas Calientes al posto di Cusco  


11° giorno:  Cusco-Poroy-Machu Picchu-Poroy-Cusco (Cusco-Poroy e viceversa: Km 13, 25 minuti; Poroy-Aguas Calientese viceversa :  km 93, 3 ore in treno)
Trasferimento alla stazione ferroviaria di Poroy e partenza in treno Expedition per Aguas Calientes (Machu Picchu). Partenza con bus navetta per raggiungere in circa 30 minuti il sito di Machu Picchu (2490 m).
Visita alle rovine maestose de “la città perduta degli Inca”, scoperta nel 1911 dall'antropologo americano Hiram Bingham. Le rovine si trovano sulla cima del Machu Picchu (montagna vecchia in quechua), ai piedi del Huayana Picchu (montagna giovane), circondate dai fiumi Urubamba e Vilcanota. Il complesso è diviso in due grandi zone: la zona agricola, formata dai tipici terrazzamenti inca che si trova a sud e la zona urbana a nord, che era l’area dedicata alle attivitá quotidiane, civili e religiose. Pranzo libero Rientro ad Aguas Calientes e partenza in treno Expedition fino alla stazione di Poroy, proseguimento per Cusco. Cena libera e pernottamento all’ hotel. Munay Wasi o similare. 


12° giorno: Cusco
Prima colazione. Visita di Cusco: la Plaza de Armas, dove secondo la leggenda si conficcò il bastone d'oro dell'Inca Manco Capac, indicandogli il luogo esatto dove fondare la città che sarebbe diventata la capitale dell'Impero; la cattedrale del XVII e Koricancha, celebre tempio dei templi.
Successivamente visita delle rovine fuori Cusco: l'anfiteatro di Kenko, tempio religioso di forma complessa, . Tambomachay chiamato anche " bagno dell'inca " con le sue acque; Sacsayhuaman, la ciclopica fortezza che difendeva Cuzco. Tempo a disposizione per visitare il  Mercato di San Pedro. Pasti liberi, pernottamento all’hotel Munay Wasy o similare. 


13° giorno:  Cusco-Lima e rientro in Italia                    
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia.
In alternativa possibilità di aggiungere 1 giorno per l’escursione alle montagne arcobaleno (Vinicunca o Palccoyo)

Note:
- Possibilità di estendere o modificare il programma (leggere le note) 
- Le escursioni e/o l'ordine delle stesse, potrebbero subire modifiche in base alle condizioni climatiche

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 17/09/20 al 31/12/21
Quota per persona su base 2 persone
€ 1590
dal 17/09/20 al 31/12/21
Quota per persona su base 3 persone
€ 1380
dal 17/09/20 al 31/12/21
Quota per persona su base 4 persone
€ 1270
dal 17/09/20 al 31/12/21
Quota per persona su base 5 persone
€ 1250
dal 17/09/20 al 31/12/21
Quota per persona su base 6 persone
€ 1190

Supplementi

dal 17/09/20 al 31/12/21
Supplemento categoria superiore hotel
€ 120
dal 17/09/20 al 31/12/21
Supplemento singola
€ 310
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

Le quote si intendono per persona, in camera doppia, minimo due partecipanti 
Attenzione: le quote sono valide per il 2020 ad eccezione delle date festive (Pasqua, Fiestas Patrias 28-29 luglio, Natale e Capodanno) e sono soggette a riconferma in relazione alle disponibilità dei servizi. Chiedere una specifica quotazione se viaggiate in queste date. 


La quota comprende
- Pernottamento in camera doppia negli hotels menzionati o similari con prima colazione continentale, americana o buffet (a seconda degli hotels)
- Trasferimenti in bus di linea per le tratte Lima-Paracas-Nazca-Arequipa
- Trasferimenti in bus turistico per le tratte Arequipa-Civay-Puno e Puno-Cusco
- Trasporto privato durante i city tour di Lima, Arequipa, Cusco e l’escursione in Valle Sacra
- Visita a Machu Picchu con guida locale parlante in italiano
- Transfers in/out hotel e aeroporti in privato con guida locale parlante italiano
- Treno Poroy / Aguas Calientes / Poroy in servizio Expedition
- Entrate ai siti menzionati
- Escursione alle isole Ballestas con guida in inglese/spagnolo
- Escursione alle isole di Uros e Taquile con barca veloce in servizio condiviso e guida privata in italiano
- Pasti indicati nel programma
- Visite nelle città con guide locali in italiano, trasferimenti da/per aeroporto in italiano.


La quota non comprende
- Voli internazionali
- Voli nazionali: Cusco/Lima
- Mance, bevande e spese personali
- Sorvolo sulle linee di Nazca (US$ 115. –per pax)
- Mance in aeroporto e negli hotels (una valigia per persona)
- Pensione completa
- Accompagnatore  
- Assicurazione annullamento/medico/bagaglio
- Iscrizione/gestione pratica

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!